Istopatologia

Istopatologia

L’istopatologia esamina campioni di tessuto prelevati da diversi organi (per es. agobiopsia, biopsia cutanea, curettage, escissione, resezione) e prevede l’impiego di apposite sostanze coloranti per l’allestimento dei preparati.

La consegna del referto avviene entro le 24–48 ore se non sono necessari esami supplementari.

La diagnosi istopatologica estemporanea di campioni piccoli (per es. tessuto mammario, del tratto gastrointestinale) viene comunicata lo stesso giorno della richiesta.

Su richiesta, orientiamo le biopsie cutanee con punti di repere chirurgici (filo) con marcatura con inchiostro e topografica. Le distanze minime dai margini vengono misurate e documentate.

Su richiesta, i referti degli esami microscopici e macroscopici vengono documentati con le immagini relative.

Con l’entrata in vigore della legge sulla registrazione delle malattie tumorali, a partire dal 1° gennaio 2020 siamo tenuti a notificare tutte le malattie tumorali e formazioni precancerose.