Patologia molecolare

Patologia molecolare

In cooperazione con la sezione di biologia molecolare, è possibile individuare o escludere infezioni da HPV del tipo a basso e alto rischio mediante test PCR su materiale citologico ginecologico in LBC (strisci PAP), su materiale di citologia clinica in LBC (per es. strisci anali, strisci di mucosa orale), ma anche su materiale istologico incluso in paraffina (per es. biopsia della portio uterina, dell’area genitale, bocca e gola).

Utilizzo del sistema Idylla TM per ulteriori esami patologici molecolari di tumori maligni confermati istologicamente:

  • Test di mutazione BRAF (per es. melanoma maligno, carcinoma papillare della tiroide)
  • Test MSI (per es. carcinomi colorettali, carcinomi endometriali)
  • Test di mutazione NRAS-BRAF (per es. carcinomi colorettali)