Trombosi

Informazioni cliniche

Arteriosa: arteriosclerosi, livelli di fibrinogeno aumentati, trombocitosi, vasculite, livelli di fattore VII aumentati, anomalie vascolari; livelli di omocisteina aumentati.
Venosa: perioperatorio, tumori, farmaci (diuretici, estrogeni), età, varicosi, adiposità, abuso di nicotina, trombosi pregresse, deficit di antitrombina III, proteina C, proteina S, riduzione dell’attività fibrinolitica, resistenza alla proteina C attiva (mutazione puntiforme nel gene del fattore V), mutazione puntiforme nel gene della protrombina, livelli di omocisteina aumentati.
Cause rare: deficit di fattore XII, disfibrinogenemia, aumento della viscosità ematica (mielosa multipla /plasmocitoma, poliglobulia, policitemia vera), aumento dell’attività dell’inibitore degli attivatori del plasminogeno (PAI), riduzione della secrezione del t-PA (attivatore tessutale del plasminogeno).
Esami di laboratorio nel sospetto di trombofilia: profili di analisi: trombofilia, profilo esteso; trombofilia, profilo breve

Profili associati
N. Descrizione Materiale
056 Trombofilia, profilo esteso Siero, 4ml, Plasma citrato 1:10, 1ml
847 Trombofilia con Fattore II mutazione, profilo esteso Siero, 4ml, 2x Plasma citrato 1:10, Sangue EDTA, 1ml
058 Trombofilia, profilo breve Plasma citrato 1:10, 1ml
Indice
Sinonimi
Nomi dei prodotti
Gruppo di analisi
etc.
  • Trombofilia
Contatto
Durante gli orari di apertura:
Fuori dagli orari di apertura: